Leggi «Era già tutto scritto: nel 1958  la ribelle svedese Pippi invade l’Italia inerte del Gattopardo» su Corriere della Sera.